Saggio del corso di Musical Theatre

Varie



Martedì, 29 maggio 2018 – Sala Bianca – ore 19.30

IL FANTASMA DELL’OPERA

TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE

Insegnanti Rossella Liberti, Arianna Bracciali, Letizia Torelli

con Lucia Besseghini, Francesco Lorenzo Colombo, MC Hymns Dell’Orto, Ginevra Kouame, Carolina Porro, Floriana Isabo Tavares, Magdalena Tsymbalista

Il fantasma dell’Opera (titolo originale The Phantom of the Opera) è un musical scritto da Andrew Lloyd Webber nel 1986. La storia racconta l’amore disperato di un geniale musicista dal volto sfigurato – costretto a vivere nascosto e braccato nei sotterranei dell’Opéra di Parigi – per la giovane cantante Christine, legata sentimentalmente ad un altro; l’amore per lei rimarrà per sempre, anche se non corrisposto.

Le allieve e gli allievi del corso di Musical Teathre si esibiranno in Masquerade , aria che viene cantata in occasione del grande ballo in maschera per celebrare l’anno nuovo nel foyer dell’Opéra. La melodia è vagamente sinistra e le liriche lasciano inteso un senso di inquietudine. Alla fine della canzone, il ballo verrà interrotto dall’arrivo del temuto Fantasma.

Tutti insieme appassionatamente (titolo originale The Sound of Music) è un film musicale del 1965 che ha ottenuto un grande successo anche alle straordinarie musiche di R. Rodgers, che gli valsero l’Oscar come migliore colonna sonora, e alla splendida interpretazione di Julie Andrews, nel ruolo della protagonista. La storia narra di una giovane novizia, Mary, che viene mandata in una famiglia ad occuparsi dei numerosi bambini rimasti orfani di madre, e con un padre che li educa come fossero dei piccoli militari, incapace di dar loro l’affetto paterno necessario. La giovane tata porterà una ventata di gioia, musica e vitalità, sia tra i bambini, che al loro papà.

Le allieve e gli allievi del corso di Musical Teathre si esibiranno in DO – RE – MI una delle più celebri canzoni tratte da questo musical, che accompagna la scoperta della musica e del gioco da parte del gruppo dei ragazzi, grazie all’amorevole cura della giovane Mary.

I commenti sono chiusi

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, archivio.teatrosocialecomo.it utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi