Sogni e racconti di Fingal

Varie



F. Mendelssohn Le grotte di Fingal, ouverture op. 26
E. Grieg Peer Gynt, Suite n. 1 op. 46
J. Sibelius Pellèas et Mèlisande, Suite per orchestra op. 46

Narratore Bruno Tortoreto
Direttore Pierangelo Gelmini
Orchestra Sinfonica del Lario

Ogni anno c’è una notte in cui la marea libera del tutto l’ingresso
della grotta di Fingal nei gelidi mari del Nord, solo per poche ore.
Quella notte – dice la leggenda – se il mare è calmo e il cielo è sereno,
se non c’è vento né tempesta, il re Fingal si affaccia all’ingresso
della grotta e racconta storie incredibili che il mare gli ha
cantato nelle lunghe notti d’inverno. In questo concerto ascolteremo
questi racconti dalla voce di Fingal e dalla voce dell’orchestra:
il pubblico scoprirà come la musica sia capace di raccontare qualcosa
con il suo linguaggio magico e speciale.Attingendo alle musiche
di scena composte da Grieg per Peer Gynt e da Sibelius per Pellèas
et Mèlisande, sarà creata una drammaturgia ispirata alle saghe
e alle leggende nordiche, con al centro la figura di Fingal, protagonista
dell’omonima Ouverture di Mendelssohn.

SCUOLA PRIMARIA e SECONDARIA

I commenti sono chiusi

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, archivio.teatrosocialecomo.it utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi